GIOVAGNINI da 3 generazioni al servizio della qualità artigianale!

Cospaia - Nonno Attilio GiovagniniFino dai primi anni del ‘900 la Famiglia Giovagnini si è occupata di alimentazione. Nasce infatti in quell’epoca la prima attività di famiglia legata al commercio soprattutto di Olio di oliva e produzione propria di legumi , ortaggi e salumi. Repubblica di CospaiaNonno Attilio viveva a Cospaia, tra Umbria (cuore d’Italia) e Toscana, dove svolgeva attività agricole. Cospaia (Perugia) è il nome del minuscolo borgo che conserva ancora le tracce dell’antica Repubblica di Cospaia, nata casualmente per un errore di determinazione dei confini tra lo Stato Pontificio ed il Granducato di Toscana. I suoi abitanti riuscirono a mantenere per ben 4 secoli l’indipendenza e conclusero ottimi affari con i due stati confinanti: furono infatti i primi in Italia a dedicarsi alla coltivazione del tabacco. Nel 1826 persero l’indipendenza e furono inglobati a San Giustino (Perugia); è proprio in quei luoghi che Attilio Giovagnini iniziò la sua attività commerciale, Clicca Palazzo la Dogana - San Giustino in uno storico edificio ancora oggi proprietà di famiglia denominato "Dogana" (questa era un'antica caserma che vigilava il confine tra i due stati). Fu in seguito il figlio Gualtiero, di carattere estroverso e innovativo, a continuare l'attività lì iniziata e a svilupparla con passione. Nel 1967 Gualtiero Giovagnini decide di trasferire l’attività nella vicina città di Sansepolcro Sansepolcro dove hanno sede aziende leader mondiali come Buitoni (azienda produttrice di pasta, ex proprietà Nestlè) e INGRAM (produttore tessile famoso marchio per camice). Nel centro storico, nei locali dell'antico Palazzo Dotti (secolo XV), fonda nel 1969 il primo laboratorio di produzione di sottoli e sottaceti, coadiuvato egregiamente dalla moglie Verrazzani Angela. Gli anni successivi furono mirati alla conoscenza sempre più approfondita Palazzo Dotti - Sansepolcro delle migliori tecniche di conservazione degli alimenti in vasetti, da applicare alle antiche ricette umbre e toscane tramandate dai genitori. Arriviamo poi ai primi anni ’90, quando il figlio Giovanni sente l’esigenza di dare una svolta all’attività, ormai bisognosa di una nuova sede più moderna dove allestire impianti e nuove tecnologie per rispondere in maniera decisa alle numerose richieste, provenienti anche dall’estero. San Giustino E’ così che nel 1997 viene aperta la nuova sede di San Giustino, nella fiorente Valtiberina (nome derivato dal fiume Tevere che nel suo corso finale attraversa Roma, e che nasce nei monti vicini), tra Umbria e Toscana lungo un’importante arteria stradale (E45) e non lontano da Cospaia, quell’antico borgo da dove tanti anni fa "nonno Attilio" aveva iniziato e dove nel 2009 è nata l'Azienda Agricola "Repubblica di Cospaia" allo scopo di ridurre la filiera produttiva (km 0) e aumentare la qualità. Ben presto l'azienda si fa conoscere anche fuori dai confini nazionali per la qualità artigianale dei suoi prodotti. Principalmente nella produzione dei pomodori secchi e diventa una delle aziende leader del settore.

Continua a pagina seguente..